www.OnestiCittadini.it
NEWS
SEGUICI SU TWITTER

In Missione per l'Italia

ONESTI CITTADINI
IN MISSIONE PER L’ITALIA

Struttura e Organizzazione di “Onesti Cittadini”.

“Onesti Cittadini” opera su tutto il territorio nazionale favorendo la cooperazione e la sinergia tra tutti gli associati, in aderenza alle realtà ed esigenze locali dei cittadini e del territorio. Per tale motivo il Movimento ha la seguente struttura organizzativa semplice, radicata nel territorio e finalizzata a lasciare ampia autonomia e libertà di azione agli associati ed ai Centri Locali:

Organo di Coordinamento Nazionale di “Onesti Cittadini” (denominato Coordinamento Nazionale).

Centro Locale di “Onesti Cittadini - nome della Città” (es: Onesti Cittadini - Torino).

Sito internet www.onesticittadini.it.

Il coordinamento di tutte le iniziative di “Onesti Cittadini” è svolto dal Coordinamento Nazionale.

I membri del Coordinamento Nazionale sono:
.        Presidente: eletto a maggioranza di voti, degli aventi diritto, tra i consiglieri del Coordinamento Nazionale, rappresenta l’Associazione, convoca le riunioni del Coordinamento Nazionale, nonché la riunione per il rinnovo delle cariche elettive allo scadere del mandato, ha potestà di ordinaria amministrazione, tutti i poteri indicati nell’Atto Costitutivo dell’Associazione, nonché può svolgere tutte le attività che i Consiglieri del Coordinamento Nazionale, a maggioranza, deliberano di affidargli. Dal quinto esercizio/anno sociale il Presidente durerà in carica per tre anni e potrà essere sollevato prematuramente dal proprio incarico solo per gravi e comprovati motivi e su richiesta unanime di tutti i rimanenti componenti del Coordinamento Nazionale. Il Presidente non può svolgere più di due mandati consecutivi, salvo che i rimanenti componenti del Coordinamento Nazionale decidano diversamente all’unanimità. Per eleggere il Presidente dovrà essere convocata una riunione straordinaria del Coordinamento Nazionale, secondo le modalità previste per l’elezione dei consiglieri e di seguito indicate. Risponde civilmente e penalmente solo per le azioni e decisioni personali.
.        Consigliere/Vice Presidente: nominato dal Presidente eletto, tra i consiglieri del Coordinamento Nazionale, svolge tutte le funzioni del Presidente qualora impossibilitato. Decade con il termine del mandato del Presidente. Risponde civilmente e penalmente solo per le azioni e decisioni personali.
.        Consigliere/Tesoriere: eletto, dal quinto esercizio, a maggioranza di voti, degli aventi diritto, tra i consiglieri del Coordinamento Nazionale, cura l’uso delle risorse e dei fondi dell’associazione, in attuazione delle deliberazioni Coordinamento Nazionale. Ha l’obbligo di aggiornare costantemente il registro di cassa, di redigere annualmente, se previsto, il rendiconto consuntivo e quello previsionale dell’associazione e di presentarlo al Coordinamento Nazionale per la deliberazione che dovrà avvenire entro il mese di giugno di ogni anno. Svolge tutte le attività necessarie per una corretta gestione amministrativa/fiscale del Movimento, secondo quanto previsto dalla normativa in materia vigente. Dal quinto esercizio il Tesoriere rimarrà in carica per tre anni e potrà essere sollevato prematuramente dal proprio incarico solo per gravi e comprovati motivi e su richiesta unanime di tutti i rimanenti componenti del Coordinamento Nazionale.  Per eleggere il Tesoriere dovrà essere convocata una riunione straordinaria del Coordinamento Nazionale, secondo le modalità previste per l’elezione dei consiglieri e di seguito indicate. Risponde civilmente e penalmente solo per le azioni e decisioni personali.
.        Consigliere: partecipa alle riunioni del Coordinamento Nazionale con diritto e dovere di avanzare proposte ed esprimere libere considerazioni sulle attività dell’Associazione. Tutti i Consiglieri hanno diritto di voto attivo e passivo in occasione di consultazioni per l’attribuzione degli incarichi di Presidente e Tesoriere e tutti i consiglieri hanno diritto di voto in occasione di deliberazioni del Coordinamento Nazionale. Ogni singolo Consigliere può richiedere al Presidente la convocazione di una riunione straordinaria del Coordinamento Nazionale per la trattazione di argomenti urgenti.
Tutti i consiglieri, ad eccezione dei Soci Fondatori, che permangono nel Coordinamento Nazionale a tempo indeterminato per diritto (salvo rinuncia), dal quinto esercizio, vengono eletti dai Soci, ogni tre anni.

Il Coordinamento Nazionale
.        pubblicizza e diffonde, in ambito nazionale, mediante iniziative culturali e sociali, i Valori ed i Principi di Riferimento di “Onesti Cittadini”, anche attraverso i mezzi di informazione e i social network, ricercando nuovi associati;
.        è detentore dei diritti di utilizzo del nome e del contrassegno “Onesti Cittadini – In Missione per l’ Italia” o, piu’ semplicemente “Onesti Cittadini”;
.        è organo di coordinamento di tutte le attività ed iniziative di “Onesti Cittadini” svolte a livello  locale o nazionale;
.        discute e delibera, entro il mese di giugno, sui rendiconti consuntivi e preventivi approntati dal Tesoriere relativi al periodo 1 gennaio – 31 dicembre dell’anno precedente, pubblicandoli sul sito internet entro 15 giorni precedenti la seduta per la consultazione da parte di tutti gli associati;
.        delibera su ogni atto di carattere patrimoniale e finanziario che ecceda l’ordinaria amministrazione;
.        nella composizione straordinaria prevista per l’elezione dei Consiglieri, elegge, ogni tre anni, a maggioranza di voti degli aventi diritto, il Presidente ed il Tesoriere;
.        delibera sulle modifiche dello Statuto;
.        nella composizione straordinaria prevista per l’elezione dei Consiglieri, delibera, con maggioranza di almeno ¾ degli aventi diritto di voto, sull’eventuale scioglimento dell’ associazione;
.        è organo deputato alla verifica dei requisiti per l’ammissione di nuovi associati, e per l’eventuale allontanamento dei soci che non riuniscono più i requisiti richiesti per l’ammissione, salvo che un regolamento non disponga diversamente, e procede, ad ogni inizio di esercizio/anno sociale, alla revisione dell’elenco dei soci;
.        è organo deputato alla costante verifica del rispetto da parte degli associati dei Principi Valori di riferimento;
.        previa comunicazione di almeno cinque associati e valutazione degli atti inviati per l’ istituzione di un’associazione a livello locale (atto costitutivo e statuto) riconosce ufficialmente e formalmente l’istituzione di un Centro Locale “Onesti Cittadini – nome della Città”, federandolo a se e autorizzando il nuovo Centro all’ utilizzo del nome e del contrassegno nelle attività che svolgerà;
.        previa richiesta di altra associazione e valutati i requisiti, confedera la stessa lasciando ad essa piena autonomia giuridica e patrimoniale, autorizzando l’uso del contrassegno “Onesti Cittadini” nelle attività svolte;
.        è organo di autorizzazione all’uso del contrassegno ufficiale e di controllo delle liste civiche “Onesti Cittadini” eventualmente presentate;
.        verifica il costante aggiornamento del sito internet;
.        sovrintende alla redazione del programma elettorale, esclusivamente per la verifica di aderenza ai Principi e Valori di Riferimento, in occasione di eventuale presentazione di liste di “Onesti Cittadini” per le elezioni politiche nazionali, raccogliendo ed armonizzando tutte le proposte derivanti dai Centri Locali, dai singoli associati e dai cittadini per il tramite del sito internet;
.        si occupa della gestione amministrativa centrale del Movimento;
.        indice periodicamente, almeno semestralmente, una “Riunione di Coordinamento” con i Referenti dei Centri Locali ed i rappresentati delle altre associazioni federate;
.        lascia piena autonomia e libertà d’ iniziativa ai Centri Locali, favorendo e sollecitando la cooperazione in stretta sinergia tra tutti gli associati, ma verifica il costante rispetto dei Principi e Valori di Riferimento nelle attività poste in essere. Per tale scopo convoca annualmente l’Assemblea di tutti i Soci.

A livello locale il Centro “Onesti Cittadini – nome della città”, composto da almeno cinque persone:
.        preferibilmente si costituisce in autonoma associazione e invia al Coordinamento Nazionale, per il preventivo controllo in merito al rispetto dei Principi e dei Valori di Riferimento, l’ atto costitutivo e lo statuto che intendono depositare per costituire l’associazione a livello locale con richiesta di poter denominare l’ associazione “Onesti Cittadini – nome della città”;
.        pubblicizza e diffonde, con attività culturali e sociali, i Valori ed i Principi di Riferimento di “Onesti Cittadini”, ricercando nuovi associati;
.        organizza in autonomia attività ed iniziative nella Società, e a norma dell’art. 7 del presente Statuto, per conseguire le finalità del Movimento, secondo le esigenze del territorio in cui il Centro opera, comunicandole al Coordinamento Nazionale, ricercando e favorendo l’interazione con gli eventuali Comitati di Quartieri/Zona già operanti nel territorio;
.        verifica il costante rispetto dei Valori e Principi di Riferimento da parte degli associati del Centro impegnati nel campo sociale, ed eventualmente politico/amministrativo, e comunica le infrazioni rilevate al Coordinamento Nazionale per le valutazioni di competenza;
.        si occupa della massima divulgazione delle iniziative intraprese anche mediante i mass media e la rete internet;
.        invia al Coordinamento Nazionale, tutte le informazioni necessarie per il costante aggiornamento del sito internet;
.        invia al Coordinamento Nazionale la documentazione relativa le richieste di nuovi associati;
.        poiché istituito come associazione, ha autonomia giuridica e finanziaria, salvo diversa disposizione del Coordinamento Nazionale emanata con l’atto di riconoscimento formale di istituzione del Centro Locale;
.        in caso di presentazione di liste civiche “Onesti Cittadini”, invia al Coordinamento Nazionale la documentazione necessaria per l’ autorizzazione all’ utilizzo del nome e del contrassegno elettorale;
.        nella persona del Referente del Centro, nominato a maggioranza dai componenti del Centro Locale, con incarico triennale rinnovabile per un solo ulteriore mandato, o del Presidente della locale associazione, qualora regolarmente costituita, mantiene costanti rapporti con il Coordinamento Nazionale e partecipa alle “Riunioni di Coordinamento” di tutti i Centri indette periodicamente dal Coordinamento Nazionale.
.        esprime, secondo le modalità di cui sopra, tre rappresentanti per partecipare alle elezioni dei consiglieri del Coordinamento Nazionale.

Il Sito internet www.onesticittadini.it:
.        è il principale luogo di coordinamento, condivisione, cooperazione sinergica, divulgazione di tutte le attività ed iniziative nell’ ambito sociale dei Centri Locali di “Onesti Cittadini” e dei singoli associati. Attraverso il sito verranno convocati i Soci in occasione delle riunioni del Coordinamento Nazionale. Sul sito potrà essere pubblicato il rendiconto consuntivo dell’Associazione;
.        è il principale luogo di raccolta delle Idee e Proposte provenienti dai Centri Locali, dai singoli associati e anche da persone non associate, finalizzate a rendere più efficaci ed efficienti le iniziative per la Società ed il Bene Comune promosse da “Onesti Cittadini” a livello locale e nazionale;
.        è l’ interfaccia tra tutti i cittadini e il Movimento;
.        è il sito a cui la persona che intende associarsi ad “Onesti Cittadini”, e non è presentato da appartenenti ad un Centro Locale, può inviare direttamente la richiesta di ammissione.